CASTELROTTO DI S.PIETRO IN CARIANO (VR) – PARROCCHIA S. ULDERICO

Settori d’intervento

 

Amplificazione
Deumidificazione

CASTELROTTO S.PIETRO IN CARIANO – PARROCCHIA S. ULDERICO

Riproduttore di campane.
Sistema di deumidificazione dell’umidità di risalita.
TERGOMATIC installati: 1

Nonostante i primi documenti inerenti la chiesa di Castelrotto risalgano al 1453, è lecito ipotizzare che le sue origini siano da collocare a un periodo compreso tra XII e XIII sec. Eretta in parrocchia nel 1454, l’edificio di tale fase era a navata unica, con cinque altari (il maggiore ed altri quattro laterali) ed orientamento opposto rispetto all’edificio attuale. L’aspetto attuale è frutto della ricostruzione in stile neoclassico, occorsa nel 1828, su progetto dell’arch. Francesco Caminada da Como. Impianto planimetrico ad aula unica fiancheggiata da due strette navatelle il cui sviluppo è interrotto da quattro bracci, due per lato terminanti in altrettanti semi-cappelle laterali. Soffittatura voltata e copertura a doppia falda. Pavimentazione in lastre alternate di marmo rosa e biancone. Buone le condizioni di conservazione dell’edificio, in particolar modo della facciata e del campanile, restaurati tra 2002 e 2007.
www.chieseitaliane.chiesacattolica.it

Altre immagini