BRESCIA – CONVENTO S. FRANCESCO D’ASSISI

Settori d’intervento

 

Amplificazione
Deumidificazione

BRESCIA – CONVENTO S. FRANCESCO

Impianto di amplificazione.
Sistema di deumidificazione dell’umidità di risalita.
TERGOMATIC installati: 1

I frati di San Francesco si stabilirono a Brescia nel 1220-1221.
Ottennero un primo piccolissimo convento presso la chiesa di S. Giorgio Martire, sulle pendici del castello, all’inizio del quartiere mercantile nel suburbio occidentale della città.
Nella primavera del 1254, per festeggiare la vittoria contro Ezzelino da Romano e la liberazione della città dal suo controllo politico, il popolo di Brescia e il suo Vescovo decisero la costruzione di un nuovo convento francescano «in circuitu civitatis Brixiae, post burgum Sancti Nazarii».
I lavori furono portati a compimento nel 1265.
La chiesa è a tre navate, divise da sei alti e slanciati pilastri circolari con capitelli a foglie piatte dalla punta accorciata, che sorreggono archi a lieve sesto acuto. E’ tutta in mendolo, dalla marcatura sobria e severa secondo quella sensibilità, tipicamente bresciana, per le superfici liscie e piene. Tre sono le navate, ma di tale apertura sono gli intercolumni che la Chiesa pare “a sala”; le navate laterali sono coperte dal tetto a vista, mentre la centrale è con copertura a carena trilobata…
www.fragiacomo.net

Altre immagini